INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento UE 2016/679

In osservanza a quanto previsto dagli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679, la Casa di Riposo San Chiaffredo, con sede legale in Revello (CN), P.zza Prof. Dott. Carlo Re n. 2, tel. 0175.257124, Fax 0175.257264, P.E.C. casariposorevello@pcpec.it, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa, nella Sua qualità di Interessato, che i Suoi dati personali saranno trattati per le finalità e con le modalità seguenti.

1. FINALITA' DEL TRATTAMENTO
La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati dalla Casa di Riposo San Chiaffredo per le seguenti finalità:
  • all’attività di prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione, assistenza, anche alberghiera, ovvero al complesso di prestazioni svolte dalla Casa di Riposo a tutela della Sua salute e/o incolumità fisica;
  • a casi di emergenza sanitaria o l’impossibilità fisica, l’incapacità di agire o l’incapacità di intendere e volere dell’interessato, quando non è possibile acquisire il consenso da chi esercita legalmente la potestà, ovvero da un prossimo congiunto, da un familiare, da un convivente o, in loro assenza, dal Responsabile della Struttura presso cui Lei dimora. In questi casi, come nell’ipotesi di rischio grave, imminente ed irreparabile per la Sua salute o incolumità fisica, di prestazione medica che può essere pregiudicata dall’acquisizione preventiva del consenso, in termini di tempestività o efficacia, il “codice” consente il trattamento dei dati personali con somministrazione dell’informativa ed acquisizione del consenso anche successivamente alla prestazione, senza ritardo;
  • diretto all’utilizzo da parte Sua di tutti i servizi complementari richiesti, che fanno parte del contratto e dell’incarico che ci viene affidato in relazione della sua presenza quale ospite della Casa di Riposo;
  • diretto all’adempimento di ogni obbligo previsti da leggi, regolamenti e normative sia in ambito fiscale, sanitario, ecc. in relazione alla Sua presenza quale ospite della Casa di Riposo;
  • alle attività amministrative, fiscali o contabili interne connesse al rapporto cliente-fornitore e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico del Titolare da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità giudiziaria oppure per esercitare i diritti del Titolare (ad esempio il diritto di difesa in giudizio);
  • diretto all’esame della domanda di ammissione al fine di utilizzare da parte Sua in tutto od in parte i servizi della Casa di Riposo;
  • diretto alla protezione delle persone, della proprietà e del patrimonio aziendale, si informano i cliente ed ospiti che la Struttura ricettiva ha installato sistemi di videosorveglianza volta a tutelare le persone e beni rispetto a possibili aggressioni, furti, rapine, danneggiamenti e atti di vandalismo e per finalità di prevenzione incendi e di sicurezza sul lavoro. Le immagini registrate saranno cancellate nei termini previsti dal Garante (dopo 24 ore, salvo festivi o altri casi di chiusura dell’esercizio, e comunque non oltre un settimana) e non saranno oggetto di comunicazione a terzi, tranne nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’autorità giudiziaria o di polizia giudiziaria).

2. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:
Il conferimento dei dati, riguardo alle sopraindicate finalità, è necessario per un obbligo di legge o per l’esecuzione del contratto in oggetto, e l’eventuale rifiuto al trattamento dei suoi dati comporterà l’impossibilità di dare esecuzione al contratto e di ottenere quanto previsto da leggi e/o regolamenti.
Nel caso espressamente indicato all’ultimo punto (finalità di sicurezza), la base giuridica è costituita dal legittimo interesse del Titolare del Trattamento.
All'interno del Registro dei trattamenti, approvato annualmente, sono indicati i trattamenti effettuati con l'indicazione delle specifiche di legge.

3. PRINCIPI APPLICABILI AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI
La base giuridica del trattamento dei Vs. dati personali è stabilita dalla fonte normativa che lo disciplina.
Ai sensi dell’art 5 del Regolamento Europeo n. 16/679 I suoi dati sono trattati:
  • in modo lecito, corretto e trasparente,
  • in modo esatto, e se necessario saranno aggiornati;
  • nel rispetto del principio di pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità perseguite dal medesimo;

4. NATURA DEI DATI PERSONALI TRATTATI:
Tutti i dati acquisiti e trattati per Vs. conto sono necessari e richiesti dalle finalità di trattamento sopra indicate.
I dati che la Casa di Riposo intende trattare sono:
  • Dati anagrafici;
  • Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale;
  • Carte sanitarie
  • Stato di salute;
  • Patologie attuali e pregresse;
  • Terapie in corso
  • Dati riguardanti i suoi familiari/componenti del nucleo familiare/curatori o a situazioni personali;
  • Convinzioni religiose
  • Gli estremi del conto corrente bancario.
Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento ha natura facoltativa. Tuttavia il mancato conferimento, parziale o totale, dei dati può comportare la parziale o totale impossibilità di instaurare o di proseguire il rapporto con il Cliente, nei limiti in cui tali dati siano necessari all’esecuzione dello stesso.
Tali dati personali, ai sensi dell’art 6 lett b) del Regolamento europeo n. 16/679, possono essere trattati senza il Suo consenso in quanto necessari per l'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.
Ai sensi dell’art 9 lett. b) del Regolamento europeo n. 16/679, la Casa di Riposo potrà trattare anche dati personali, cd. particolari, ossia in grado di rivelare l’originale razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale nonché trattare dati genetici, biometrici, dati relativi alla salute o all’orientamento sessuale. ”). Tali categorie di dati potranno essere trattate dal Titolare solo previo consenso del Cliente, manifestato in forma scritta firmando tale Informativa, per esigenze contrattuali e connessi adempimenti di obblighi legali e fiscali.

5. MODALITÀ DI RACCOLTA DEI DATI PERSONALI:
La raccolta dei dati personali avviene presso l’Interessato, destinatario della presente Informativa. Altri dati potranno essere raccolti da documenti e registri disponibili al pubblico. Il conferimento dei dati è facoltativo. Peraltro l'eventuale rifiuto a fornire i dati personali comporterà l'oggettiva impossibilità per il titolare del trattamento di garantire il puntuale e corretto adempimento dei relativi obblighi per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri.
Il trattamento dei dati personali dell’Interessato è realizzato per mezzo delle operazioni di: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
I dati personali del Cliente sono raccolti a seguito di invio diretto al Titolare, tramite compilazione di form o di moduli in genere a tal fine predisposti, anche inseriti in documenti contrattuali, oppure raccolti telefonicamente dall’operatore nell’ambito delle attività precontrattuali.

6. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
I dati personali raccolti verranno trattati nel massimo rispetto della sicurezza e della riservatezza necessarie ed in relazione alle su indicate finalità, il trattamento dei dati avviene sia mediante elaborazioni manuali in formato cartaceo che con strumenti elettronici o informatici e telematici. I dati sono raccolti all’interno dell’ufficio competente e in ogni caso trattati in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
Per motivi di leggi o di regolamento i dati personali possono essere comunicati agli enti ed uffici pubblici legittimati al trattamento.
Il titolare del trattamento, in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 ha predisposto un piano accurato e dettagliato di misure organizzative e tecnologiche per assicurare un trattamento dei dati personali adeguato e conforme a quanto richiesto.
I dati sono trattati da personale dipendente o da collaboratori del Titolare, debitamente istruiti in tal senso.

7. DATI PARTICOLARI E GIUDIZIARI
Il trattamento dei dati particolari e giudiziari da parte della Casa è svolto, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato, solo se autorizzato da espressa disposizione di legge nella quale siano specificati i tipi di dati che possono essere trattati, le operazioni eseguibili e le rilevanti finalità di interesse pubblico perseguite o, in assenza di questa, dal regolamento conforme al parere espresso dal Garante o previa autorizzazione del Garante (andrà specificata nel punto 1. `Finalità del trattamento" la disposizione di legge o l'autorizzazione del Garante).

8. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
Il trattamento dei dati del Cliente è effettuato da personale interno del Titolare (dipendenti, collaboratori, Amministratori di Sistema), individuato e autorizzato al trattamento secondo istruzioni che vengono impartite nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e di sicurezza dei dati.
Qualora ciò sia necessario per le finalità elencate al punto 1, i dati personali del Cliente potranno essere trattati da terzi nominati quali Responsabili del trattamento (ai sensi dell’articolo 28 del GDPR) oppure Titolari “autonomi”.
I dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione:
  • Enti, società, gruppi o persone fisiche, anche volontarie, che si occupano dell’assistenza degli ospiti sia in ambito sanitario che in ogni altro ambito facente parte delle prestazioni che la Casa di Riposo offre ai propri ospiti;
  • Consulenti, collaboratori, professionisti che nell’ambito di un determinato incarico necessitino di disporre dei dati personali degli ospiti, qualora la loro fornitura, quando possibile, in forma anonima non permetta di svolgere il compito affidato;
  • Altri soggetti a cui per norma di legge o regolamento debbano essere comunicati i dati.
I Suoi dati sono anche, per sole finalità tecniche, comunicati a società informatiche che svolgono attività di manutenzione sui programmi nonché sulle piattaforme da lei in uso potrebbero venire a conoscenza dei Suoi dati, quindi, anche le suddette società sono state designate Responsabili del trattamento ai sensi dell’art 28 Reg. Eu. 16/679.
La comunicazione dei dati potrebbe anche riguardare i dati definiti “particolari” ai sensi dall’art. 9, del GDPR.
I Suoi dati anagrafici, la terapia e le cure a Lei praticate, la diagnosi di ammissione o la scheda di dimissione e quant'altro necessario saranno comunicati, qualora sia previsto dalle normative vigenti o nei casi di rischi grave, imminente ed irreparabili per la Sua salute o incolumità fisica, alle Aziende Sanitarie Locali, alle Autorità di Pubblica Sicurezza, e, dietro specifica richiesta all'Autorità giudiziaria o ad altri Enti destinatari per legge e regolamenti.
L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli autorizzati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare, ovvero riportato nel Registro dei Trattamenti istituito da detto Ente.
I dati personali non sono soggetti a diffusione tranne che nei casi eventualmente previsti da norme di legge o regolamenti.

9. TEMPI DI CONSERVAZIONE:
La conservazione dei dati, verrà attuata, mediante la loro memorizzazione su supporto magnetico e/o ottico e con conservazione dei documenti cartacei in appositi raccoglitori o cartelle ad accesso controllato.
I Vs. dati personali, in particolare modo quelli sanitari, saranno conservati per tutta la durata del contratto e dalla data di cessazione del predetto rapporto saranno conservati secondo la normativa vigente.

10. ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO:
Il Titolare del trattamento non utilizza nei confronti dei Vs. dati personali alcun processo decisionale automatizzato.

11. INTENZIONE DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO DATI PERSONALI:
Anche se al momento tutti i soggetti che trattano i dati per conto della Casa di Riposo come responsabili esterni del trattamento sono stabiliti all’interno dell’Unione Europea, nel futuro potrebbe essere necessario conferire tali dati anche a soggetti che possono essere stabiliti fuori dell'Unione Europea, in paesi che non garantiscono ai dati personali un livello di protezione adeguato ai sensi del Codice Privacy/Regolamento Europeo per la Protezione dei dati 679/2016. La Casa di Riposo trasferirà, eventualmente, i dati fuori dell'Unione Europea solo previa adozione delle precauzioni stabilite dal Codice Privacy e dal Regolamento Europeo e dopo aver ottenuto dai soggetti indicati le necessarie garanzie e con il consenso degli interessati.

12. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Lei, in qualità, di interessato al trattamento dei dati personali potrà esercitare in qualunque momento, i diritti a lei espressamente riconosciuti dal Regolamento europeo, in particolare:
  • Il diritto di accesso ai dati personali (art. 15) al fine di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano ed in tal caso, ottenere l'accesso ai dati personali ed alle seguenti informazioni:
    • le finalità del trattamento;
    • le categorie di dati personali in questione;
    • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
    • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
    • l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
    • il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
    • qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
    • l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste da tale trattamento per l'interessato
    • dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento dei dati all’estero;
  • il diritto di rettifica (art.16) e di integrazione dei dati personali inesatti o incompleti che la riguardano;
  • il diritto alla cancellazione (art. 17) dei dati personali che la riguardano qualora:
    • essi non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o siano tratti illecitamente oppure ancora debbano essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
    • essi siano stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1;
    • revochi il consenso e qualora non sussista altro fondamento giuridico per il trattamento
    • si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, e non sussista alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2;
  • il diritto alla limitazione del trattamento dei dati personali (art. 18) quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
    • Lei contesti l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
    • Il trattamento sia illecito e Lei si opponga alla cancellazione dei dati personali e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo
    • benchè il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria
    • Lei si opponga al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto ai Suoi
  • il diritto alla portabilità dei dati personali (art. 20) ossia di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento qualora esso si basi sul consenso o su un contratto;
  • diritto di opposizione (art.21) in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei suoi dati che lo riguardano
  • diritto a non essere sottoposto ad una decisione automatizzata (art.22), compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona salvo che sia necessario per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra Lei e la Casa di Riposo, o sia autorizzata dal Diritto dell’Ue o dallo Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento oppure ancora si basi sul consenso.
  • Il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo.
Qualora ritenesse di esercitare i diritti sopraelencati, ove da lei esercitabili, di seguito viene indicato l’indirizzo mail del Titolare del trattamento a cui potrà rivolgersi info@casariposorevello.it nonché l’indirizzo per posta ordinaria: Revello, P.zza Prof. Dott. Carlo Re n. 2, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che l’interessato intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

13. PROPOSIZIONE DI RECLAMO
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello Stato di residenza. Per avere maggiori informazioni sul diritto di proporre reclamo si può visitare la seguente pagina web: https://goo.gl/GLbTN9.

14. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
La Casa di Riposo San Chiaffredo ritenendo di primaria importanza la tutela dei dati personali degli interessati, ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) che potrà essere contattato scrivendo all’indirizzo mail dpo@robyone.net per ogni tematica riguardante la protezione dei dati personali.

15. TITOLARE E RESPONSABILE/I DEL TRATTAMENTO
Il Titolare del trattamento è la Casa di Riposo San Chiaffredo, con sede legale in Revello (CN), P.zza Prof. Dott. Carlo Re n. 2.
L’elenco degli eventuali responsabili, se nominati, è consultabile presso gli uffici amministrativi dell’Ente, situati presso la sede.

Data ultimo aggiornamento: 25 maggio 2018



Responsabile della protezione dei dati (RPD)

Data Protection Officer (DPO)

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo «relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati)» che introduce la figura del Responsabile dei dati personali (RDP o DPO) (artt. 37-39). Considerato che la Casa di Riposo di Revello rientra nella fattispecie prevista dall’art. 37, par. 1, lett a) si è provveduto alla designazione obbligatoria del RPD.

Dati RPD: Dr. MORELLO Roberto

Data ultimo aggiornamento: 25 maggio 2018



INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE

Rif.: Individuazione delle modalità semplificate per l’informazione e l’acquisizione dei consensi per l’uso dei cookie.
Provvedimento n. 229 dell’ 8/5/2014 – Pubblicato sulla G.U. 126 del 3/6/2014

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le preferenze del navigatore ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo il banner dell’infomativa breve sui cookie presente sul sito, scorrendo le pagine, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie. Se si desidera saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere interamente quanto segue.

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.
Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli  posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri  proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).
Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

a. Cookie tecnici
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

b. Cookie di profilazione
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.
Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice).

Soggetti coinvolti: editori e "terze parti"
Un ulteriore elemento da considerare, ai fini della corretta definizione della materia in esame, è quello soggettivo. Occorre, cioè, tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell'utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l'utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come "editore") o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. "terze parti").
Sulla base di quanto emerso dalla consultazione pubblica, si ritiene necessario che tale distinzione tra i due soggetti sopra indicati venga tenuta in debito conto anche al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità, con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online.
Vi sono molteplici motivazioni per le quali non risulta possibile porre in capo all'editore l'obbligo di fornire l'informativa e acquisire il consenso all'installazione dei cookie nell'ambito del proprio sito anche per quelli installati dalle "terze parti". L'editore declina pertanto ogni e qualsiasi responsabilità in merito all’eventuale richiesta e/o rilascio di dati personali a siti di terze parti.

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser
L'utente può decidere se accettare o meno i cookie. A questo scopo può utilizzare le impostazioni del browser Internet. La maggior parte dei browser consente di gestire (visualizzare, abilitare, disabilitare e cancellare) i cookie tramite le impostazioni.
Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser:

- Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
- Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
- Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
- Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
- Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

I link sopra indicati possono essere soggetti a variazioni del tempo non dovuti al sito. Le stesse informazioni sono, comunque, facilmente reperibili utilizzando un motore di ricerca.
Se il vostro browser non è presente, fate riferimento alle informazioni sui cookie fornite dal browser stesso. Se utilizzate un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.
A seguito di disabilitazione dei cookie attraverso le impostazioni del browser, si ricorda la necessità di provvedere sempre attraverso le stesse alla eliminazione di quelli già presenti prima della disabilitazione stessa.

Come disabilitare i cookie di servizi di terze parti
Questo sito potrebbe utilizzare in determinate sezioni cookie di terze parti. Tra questi i principali sono:

TERZA PARTE CHE CONSERVA LE INFORMAZIONI DELL'UTENTE LINK ALL'INFORMATIVA DELLA TERZA PARTE LINK AL MODULO DI CONSENSO DELLA TERZA PARTE
Google Analytics Link Link
Google Maps Link -


I link sopra indicati possono essere soggetti a variazioni del tempo non dovuti al sito. Le stesse informazioni sono, comunque, facilmente reperibili utilizzando un motore di ricerca.
Per le informative e per disattivare i cookie di profilazione erogati da terze parti è possibile utilizzare anche il sito: www.youronlinechoices.com/it

Ulteriori informazioni
Per ulteriori informazioni o richieste esplicite da farci, scrivere una mail ai recapiti indicati nella pagina contatti del sito.

Data ultimo aggiornamento: 25 maggio 2018